Ricerca

RICERCA E CURA PER IL DIABETE TIPO 1

Una Nuova Alleanza Tra il Policlinico di Sant’Orsola IRCCS e l’ Alma Mater Studiorum – Università di Bologna
-Bologna, 10 ottobre 2023

Oggi, il Direttore Generale del Policlinico Sant’Orsola di Bologna, dottoressa Chiara Gibertoni, il Direttore Scientifico dell’IRCCS Sant’Orsola, professor Marco Seri, e il dottor Giulio Maltoni della UOC Pediatria – Divisione Diabetologia Pediatrica del medesimo Policlinico, hanno incontrato il gruppo di ricercatori dell’Università di Bologna, composto dal professor Francesco Alviano, la dottoressa Francesca Paris e il dottor Pasquale Marazzo, sotto la direzione della professoressa Laura Bonsi.

🔬Questi scienziati conducono da anni ricerche nel campo delle biotecnologie mediche. Il cuore di queste ricerche è incentrato sullo studio del comportamento in vitro delle cellule staminali provenienti da diversi tessuti umani, tra cui il midollo osseo, la polpa dentale e il tessuto adiposo.
🔸 Attualmente, la loro attenzione si focalizza sul potenziale differenziativo e sull’attività immunomodulatoria di cellule staminali isolate da tessuti perinatali. 🔸
La professoressa Laura Bonsi, in qualità di responsabile del gruppo di ricerca, è parte di una convenzione stipulata tra l’Associazione per l’Aiuto ai Giovani Diabetici di Bologna (A.G.D. Bologna ODV), il professor Andrea Pession del DIMEC e il Diabetes Research Institute di Miami per lo studio sulla rigenerazione di cellule beta produttrici di insulina. A.G.D. Bologna è stata rappresentata dal Presidente Salvatore Santoro insieme a Roberto Lambertini (Il mio diabete) e Alessandra Mangatia.

🔸L’importante incontro di oggi ha visto la presentazione dei progetti di ricerca in corso di sviluppo presso l’Università di Bologna, focalizzati sulla differenziazione delle cellule staminali perinatali in cellule beta pancreatiche secernenti insulina.
Contestualmente, A.G.D. Bologna ha illustrato la sua visione per la creazione di un hub di ricerca dedicato al diabete, con una cabina di regia presso il Policlinico Sant’Orsola. La direzione generale e scientifica del Policlinico ha manifestato un vivo interesse nei confronti di questi progetti, riconoscendo l’opportunità di implementarli nei settori della medicina rigenerativa e tissutale.

🎯Questa collaborazione promette di consolidare il lavoro di squadra tra i team di ricerca in campo sanitario, clinico e universitario, gettando le basi per avanzamenti significativi nella lotta contro il diabete di tipo 1.

🔸Il futuro della ricerca sul diabete di tipo 1 si preannuncia promettente, grazie alla sinergia tra le menti brillanti del Policlinico Sant’Orsola e dell’Università di Bologna.
Restate connessi per ulteriori aggiornamenti su questa affascinante partnership scientifica.

Rispondi