Tecnologia

Il CGM migliora i livelli di HbA1c in T1D

Il monitoraggio continuo del glucosio (CGM) con allarmi per livelli di zucchero nel sangue alti o bassi controlla meglio i livelli di HbA1c rispetto al monitoraggio personale del polpastrello nei pazienti con diabete di tipo 1 (T1D), come hanno mostrato i risultati dello studio FLASH-UK. “La capacità di monitorare il glucosio senza punture dolorose cambia la vita… Continua a leggere Il CGM migliora i livelli di HbA1c in T1D

Donazioni, Ricerca

Ricerca per la cura del diabete tipo 1: nel Regno Unito si fa sul serio

Dopo l'entusiasmante notizia della partnership tra il Steve Morgan Foundation e JDRF UK con un investimento di 50 milioni di sterline per l'avvio di una ricerca rivoluzionaria per la cura del #DiabeteTipo, oggi viene lanciato lanciamo un nuovo sito web con tutto ciò che devi sapere sul diabete di tipo 1 #GrandeSfida! Obiettivo: nell'arco di 5 anni,… Continua a leggere Ricerca per la cura del diabete tipo 1: nel Regno Unito si fa sul serio

Eventi

Giornata Universale dell’Infanzia, Infermieri garanti diritti bambini

ROMA (ITALPRESS) – Oggi si celebrano i diritti dei bambini e degli adolescenti, nella ricorrenza dell’adozione da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite (UN) della Dichiarazione dei diritti dell’infanzia, nel 1959, e della Convenzione sui diritti dell’infanzia, nel 1989 con cui è stata introdotta la visione dei bambini e delle bambine come soggetti di diritto… Continua a leggere Giornata Universale dell’Infanzia, Infermieri garanti diritti bambini

Ricerca

Dal Regno Unito: trial cerca di identificare i bambini a rischio di diabete di tipo 1

Un trial quanto mai calzante proprio ora che la FDA ha dato il via libera alla commercializzazione del Tzield, ma sono diversi i paesi europei impegnati in tal senso e tra questi anche l'Italia. Circa 20.000 bambini e famiglie invitati a partecipare allo studio diabete di tipo 1 Lo studio valuterà il rischio di diabete… Continua a leggere Dal Regno Unito: trial cerca di identificare i bambini a rischio di diabete di tipo 1

Ricerca

Diabete tipo 1: l’importanza delll’approvazione di Tzield™ (teplizumab-mzwv)

Prima di entrare nei dettagli del farmaco approvato ieri dalla FDA occorre ricordare ai lettori che: Il Tzield non è la cura per il diabete tipo 1, ma un farmaco biologico, il primo per la patologia diabetica nella sua forma autoimmune, ad essere disponibile a 101 anni dalla scoperta e messa in commercio dell'insulina. I… Continua a leggere Diabete tipo 1: l’importanza delll’approvazione di Tzield™ (teplizumab-mzwv)

Donazioni

Con più amore e attenzione puoi fare tanto anche tu

Ciao, mi chiamo Noah e ho 6 anni. Ho il diabete di tipo 1 e vado al Policlinico di Sant’Orsola in Bologna. Voglio ringraziarti per aver aiutato me e gli altri bambini che hanno il diabete a sentirci meglio. Mi sentivo davvero male tutto il tempo. Non mi veniva voglia di giocare o di andare… Continua a leggere Con più amore e attenzione puoi fare tanto anche tu

Ricerca

Servizi per il diabete dei bambini e dei giovani: cosa funziona bene e cosa no?

Il primo anno di cura, dopo la diagnosi, è fondamentale per i bambini e i giovani con diagnosi di diabete di tipo 1. Questo studio made in UK e pubblicato oggi sulla rivista scientifica Public Health in Practice (full-text) ha valutato un intervento pediatrico per il diabete di tipo 1, il "Primo anno di cura",… Continua a leggere Servizi per il diabete dei bambini e dei giovani: cosa funziona bene e cosa no?

Tecnologia

La somministrazione automatizzata di insulina aumenta il tempo nell’intervallo glicemico target nel diabete di tipo 1

Tra i pazienti con diabete di tipo 1, la percentuale di tempo nell'intervallo glicemico target è aumentata con l'uso di un sistema open source di somministrazione automatizzata di insulina (AID), secondo uno studio pubblicato nel numero dell'8 settembre del New England Journal of Medicine . Mercedes J. Burnside, MB, Ch.B., dell'Università di Otago in Nuova… Continua a leggere La somministrazione automatizzata di insulina aumenta il tempo nell’intervallo glicemico target nel diabete di tipo 1

Ricerca

La supplementazione di vitamina D può aiutare nel diabete tipo 1 pediatrico di nuova insorgenza?

Prima di procedere con la nota di accompagno ricevuta a mezzo stampa occorre ricordare ai lettori che quanto riportato fa parte di una discussione ancora aperta tra ricercatori e medici, pertanto questo lancio appartiene al novero delle pubblicazioni scientifiche soggette ad analisi e revisione, e quindi non affrettiamoci con conclusioni e soluzioni fai da te,… Continua a leggere La supplementazione di vitamina D può aiutare nel diabete tipo 1 pediatrico di nuova insorgenza?

Ricerca

Il bioritmo dentale è associato all’aumento di peso degli adolescenti

La ricerca condotta dall'Università del Kent ha scoperto prove di un bioritmo nei denti primari umani associato all'aumento di peso durante l'adolescenza La ricerca condotta dall'Università del Kent ha scoperto prove di un bioritmo nei denti primari umani associato all'aumento di peso durante l'adolescenza. Un gruppo di ricerca internazionale guidato dal dottor Patrick Mahoney della… Continua a leggere Il bioritmo dentale è associato all’aumento di peso degli adolescenti