Ricerca, Tecnologia

Evoluzione della specie

Nel 1960 fu introdotta al mondo la prima pompa per insulina. Aveva le dimensioni di un grande zaino dell'esercito. Siamo così grati a persone come Arnold Kadish MD che hanno alimentato l'innovazione e ci hanno aiutato a iniziare il viaggio che ci troviamo oggi a percorrere. Sono entusiasta di vedere quali terapie possiamo continuare a… Continua a leggere Evoluzione della specie

Ricerca

Un maggiore coinvolgimento nella cura del diabete è legato a livelli di glucosio più bassi per i giovani

Adolescenti e giovani adulti con diabete di tipo 1 avevano livelli di glucosio più bassi nei giorni in cui hanno riferito di sentirsi più coinvolti nella gestione del diabete, secondo i risultati pubblicati su Diabetic Medicine . "Negli adolescenti e nei giovani adulti con diabete, fattori personali quotidiani come l'autostima, la percezione della salute e i piani o il… Continua a leggere Un maggiore coinvolgimento nella cura del diabete è legato a livelli di glucosio più bassi per i giovani

Ricerca

Un nuovo percorso per la rigenerazione dell’insulina fa compiere un importante passo avanti nel trattamento del diabete

Un primo studio al mondo della Monash University, a Melbourne, in Australia, ha scoperto un percorso per la rigenerazione dell'insulina nelle cellule staminali del pancreas, un importante passo avanti verso nuove terapie per il trattamento del diabete di tipo 1 e di tipo 2. Utilizzando le cellule staminali del pancreas di un donatore diabetico di… Continua a leggere Un nuovo percorso per la rigenerazione dell’insulina fa compiere un importante passo avanti nel trattamento del diabete

Eventi

Grazie a VROC per il diabete tipo 1 dei nostri bimbi si mette in moto la ricerca per la cura

VROC mette in moto il dono Le due ruote anche quest'anno protagoniste della promozione del sostegno alla ricerca per la cura del diabete tipo 1 che affligge i nostri bambini e ragazzi.Quando la passione per le due ruote e l’impegno nel donare per la ricerca, arriva “VROC e siamo più forti insieme". Le immagini e… Continua a leggere Grazie a VROC per il diabete tipo 1 dei nostri bimbi si mette in moto la ricerca per la cura

Ricerca

Ricerca per la cura del diabete tipo 1: anche Bologna, l’Italia grazie ad AGD Bologna, stanno facendo la loro parte

Rinnovata la convenzione nella ricerca di cura, cure per il diabete tipo 1 per un altro triennio, tra l’Università degli Studi Alma Mater Studiorum di Bologna e AGD Bologna, passaggio preliminare volto a portare poi alla stipula dell’atto tra UNIBO e l’Università di Miami – Diabetes Research Institute DRIUM, rispettivamente sotto la direzione del professor… Continua a leggere Ricerca per la cura del diabete tipo 1: anche Bologna, l’Italia grazie ad AGD Bologna, stanno facendo la loro parte

Ricerca

Cura del diabete di tipo 1? L’uomo attribuisce allo studio della #Vertex, società di Boston, una nuova prospettiva di vita

  Un segno di speranza per i milioni di diabetici che nel mondo convivono con il Diabete di tipo 1 — una possibile cura potrebbe essere all'orizzonte. Per un uomo, sembra aver funzionato, e la ricerca è stata fatta a Boston. Brian Shelton, di Elyria, Ohio, ha affermato che il diabete di tipo 1 ha dominato la sua vita. Quando… Continua a leggere Cura del diabete di tipo 1? L’uomo attribuisce allo studio della #Vertex, società di Boston, una nuova prospettiva di vita

black and yellow electronic chip
Ricerca

Utilizzo di organi su chip come modelli di efficacia dei farmaci

Photo by Jonas Svidras on Pexels.com Gli organi su chip potrebbero essere utilizzati per valutare l'efficacia dei farmaci e supportare la medicina personalizzata, scrivono Adrian Roth e colleghi in una analisi di prospettiva. "Il vantaggio chiave offerto da [questi sistemi] è la creazione di modelli simili a organi umani più rilevanti dal punto di vista fisiologico… Continua a leggere Utilizzo di organi su chip come modelli di efficacia dei farmaci

person holding laboratory flask
Ricerca

Ripristino della normale massa e funzione delle isole nel diabete di tipo 1 attraverso la medicina rigenerativa e l’ingegneria dei tessuti

Photo by Chokniti Khongchum on Pexels.com Il diabete di tipo 1 è caratterizzato dalla distruzione autoimmune della massa di cellule beta pancreatiche. Con l'avvento della terapia insulinica un secolo fa, il diabete di tipo 1 è passato da una malattia progressiva e fatale a una che richiede un'autogestione complessa per tutta la vita.  La sostituzione della massa di cellule… Continua a leggere Ripristino della normale massa e funzione delle isole nel diabete di tipo 1 attraverso la medicina rigenerativa e l’ingegneria dei tessuti

Ricerca

La ricerca apre nuove strade per il trattamento del diabete

Photo by Chokniti Khongchum on Pexels.com Un team di ricercatori guidato da un professore di farmacologia dell'Università di Alberta ha  mappato la funzione e l'espressione genica  delle singole cellule produttrici di insulina all'interno del pancreas umano, aprendo nuovi percorsi di ricerca per la diagnosi e il trattamento del diabete. "Negli ultimi anni c'è stata molta eccitazione per… Continua a leggere La ricerca apre nuove strade per il trattamento del diabete

Ricerca

Le cellule CAR-T a 5 moduli dirette alle cellule T patogene potranno prevenire lo sviluppo del diabete di tipo 1?

Un'isola pancreatica protetta dall'autoimmunità mediante trattamento con cellule T CAR a 5 moduli.(Serwold / Kuhns 2020) BOSTON - ( 2 novembre 2020) - Secondo una nuova ricerca pubblicata su PNAS, le cellule T con un recettore dell'antigene chimerico (CAR) progettato in modo biomimetico possono mirare ed eliminare specificamente le popolazioni di cellule T patogene. In particolare, i ricercatori utilizzano… Continua a leggere Le cellule CAR-T a 5 moduli dirette alle cellule T patogene potranno prevenire lo sviluppo del diabete di tipo 1?